0.jpg
CONTI DUCCO
TERROIR

L'eccellenza di un vino nasce dalle complesse interazioni tra condizioni chimico-fisico, zona geografica e clima dove le piante crescono e si sviluppano. La Franciacorta, una delle prime D.o.c.g. italiane, è da sempre considerato luogo ottimale per la produzione di vino nel quale i terreni di origine morenica conferiscono al contempo struttura e freschezza.

La Conti Ducco sorge  nel cuore di questo territorio e con i suoi 125 ettari si presenta come una delle più grandi proprietà terriere franciacortine.

Una peculiarità che consente di sfruttare svariate zone soggette ognuna a diverse condizioni pedologiche e colturali uniche ed irripetibili per un patrimonio vitivinicolo in grado di garantire bollicine assolutamente originali e identificabili grazie alle caratteristiche uniche delle proprie territorialità website to write essays.

 

 

 

Denominazione di Origine Controllata e Garantita: riservata ai vini già riconosciti come D.o.c. da almeno 5 anni si differenziano per caratteristiche qualitative di particolare pregio grazie ad eccezionali condizioni naturali, umane e storiche.

Terreni Morenici: Il territorio franciacortino è un anfiteatro morenico di colline disposte concentricamente attorno al lago d'Iseo. Il disgelo del ghiacciaio durante le glaciazioni (era Geologica Secondaria e Terziaria) ha infatti originato il lago e ha reso i terreni circostanti particolarmente adatti alla coltivazione della vite.

Proprietà Terriera: Vigneti di proprietà permettono un controllo diretto sull'intera filiera produttiva, dalla vite all'imbottigliamento, garantendo in particolare basse rese per ettaro e una reale selezione delle uve.

La Conti Ducco risulta essere una delle aziende che può pregiarsi di indicare sulle contro-etichette la dicitura "Elaborato all'origine".

CONTI DUCCO
CHATEAUX
CONTI DUCCO
LE CAVE