1.jpg
CONTI DUCCO
NATURE
CONTI DUCCO
ESSENCE

Una sensualità che nasce dal rispetto dell'ambiente nonché dalla naturalezza e dalla cura esasperata di ogni passaggio della produzione fino alla liqueur d'expedition, per valorizzare la purezza e la personalità dello Chardonnay.

I Franciacorta Conti Ducco sono infatti mono-vitigno Blanc de Blancs per garantire una piacevolezza che si interseca con la complessità tipica delle rifermentazioni in bottiglia e sorprendere ed incantare anche i palati più esigenti!

Emerge così indiscusso il carattere dei Franciacorta Conti Ducco, dove il fulcro, imprescindibile, restano le uve e l'intero processo produttivo nient'altro che la loro semplice valorizzazione per esaltare l'essenza stessa di ogni prodotto:

la morbidezza e la delicatezza di un Satén vinificato senza l'ausilio di barriques e senza eccedere negli affinamenti per accrescere i profumi del vitigno...essenza dello Chardonnay

i caratteri distintivi del Millesimato Blanc de Blancs, Franciacorta per antonomasia...essenza della d.o.c.g.

la perfezione e l'equilibrio, espressione massima degli elementi nel Millesimato Pas Dosé...essenza dell'annata.

La maturazione prolungata di taluni vigneti per originare attraverso la criomacerazione il Curtefranca Bianco...essenza del terroir!

Il Rosé, ottenuto per macerazione delle bucce direttamente in pressa e affinato senza passaggio in barrique per mantenere inalterati i sentori e gli aromi del vitigno...essenza del Pinot Nero.

Il flute Conti Ducco...essenza del piacere di bere bollicine...

...perché brindare è sognare!

Liqueur d'expedition: è lo sciroppo che si aggiunge per colmare la porzione persa in fase di degorgement. È composto da svariati ingredienti che ogni enologo e ogni azienda custodiscono gelosamente e determina la tipologia del prodotto in funzione delle quantità di zucchero addizionato.

Blanc de Blancs: Bianco da Bianco...indica la tipologia d'origine delle uve dalla quale deriva il prodotto. Per le grandi rifermentazioni in bottiglia l'utilizzo di un unico vitigno a bacca bianca è certamente fattore di grande pregio che permette l'esaltazione di colore, profumi e aromi.

Criomacerazione: è una pratica di vinificazione che prevede il contatto con le bucce a temperature intorno ai 4°C per circa 10 ore al fine di estrarre un maggior numero di molecole odorose e aromatiche.

CONTI DUCCO
CHARME